08 marzo 2007

Torta Mimosa



Ingredienti per la base:
125 gr. di farina speciale per torte, 120 gr. di zucchero, 3 uova grandi, 1 pizzico di sale, la scorza grattugiata di mezzo limone non trattato, 5-6 gr. (mezza bustina scarsa) di lievito in polvere per dolci.
Ingredienti per crema chantilly:
2 tuorli d'uovo, 50 gr. di zucchero, 40 gr. di farina, 250 ml. di latte, scorza intera di mezzo limone non trattato (solo la parte gialla), 200 ml. di panna montata.
Per la bagna:
150 ml. di acqua, 150 gr. di zucchero, 150 ml. di liquore tipo Cointreau, Gran Marnier, Strega, Limoncello oppure un liquore di vostro gusto.
Preparazione:
in una ciotola montate a crema le uova con lo zucchero con le fruste elettriche, unite il pizzico di sale, la scorza grattugiata del limone e a poco a poco la farina setacciata, aggiungete per ultimo il lievito setacciato. Versate il composto in una teglia imburrata e infarinata di 20 cm. e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Sfornate la torta e lasciatela raffreddare.
In un tegame montate a crema i tuorli con lo zucchero, unite a poco a poco la farina setacciata e continuando a mescolare aggiungete il latte a filo e la scorza di limone, mettete il tegame sul fuoco a fiamma moderata e mescolate con un cucchiaio di legno rigirando sempre nello stesso verso fino a far addensare la crema. Togliete la crema dal fuoco, scartate la scorza di limone e fatela raffreddare mescolandola di tanto in tanto per evitare che si formi la pellicina in superficie. Mescolate poi delicatamente la panna montata alla crema.
In un pentolino sul fuoco mettete l'acqua con lo zucchero, mescolate e fate bollire appena, togliete dal fuoco e unite il liquore scelto. Lasciate raffreddare.
Prendete il pan di spagna e con un coltello tagliate delicatamente tutta la crosta esterna, tagliate poi un disco nella parte superiore di 1 cm. circa. Togliete delicatamente parte della mollica interna formando nel disco inferiore una cavità e mettetela da parte, bagnate i 2 dischi con la bagna preparata. Versate una parte della crema nella cavità inferiore della torta e livellate con una spatola, chiudete con il disco superiore e spalmate la torta con la crema rimanente. Tagliate la mollica in tanti piccoli dadini e distribuiteli su tutta la superficie e i bordi laterali della torta, facendoli aderire sulla crema. Mettete la torta in frigo e al momento di servire spolverizzatela di zucchero a velo.
Note:
per il pan di spagna se non volete utilizzare il lievito, montate gli albumi a parte e poi incorporateli agli altri ingredienti, oppure utilizzate una vostra ricetta.
Se volete fare una torta più grande raddoppiate gli ingredienti e usate una teglia più grande.
Per la quantità di liquore della bagna regolatevi a vostro piacere, oppure al posto del liquore potete bagnare la torta con del succo di ananas.
Questa torta l'ho già postata in passato, ma ho deciso di riproporla in occasione della Festa delle Donne.

18 commenti:

flo ha detto...

buongiorno dolceviola! sono con la bocca spalancata a causa della bellezza assoluta di questa 'mimosa'!!! ma e' bellissimaaaa!!!! :) di certo, stamattina, invece del solito cornetto mattutino, avrei preferito assaggiare un pezzettino di questa bonta'...fai una cosa va...goditela anche per me!!!


buona giornata e auguri !!! :-)

Francesca ha detto...

bellissima idea riproporla oggi. E come dice Flo è di una bellezza assoluta SLURP al quadrato :-)

Dolceviola ha detto...

Flo, non posso descriverti il sapore di questa torta, ma è esattamente quello che immagini tu!!!! Ci sono volute quattro ore per prepararla, ma credimi ne è valsa veramente la pena!!!!! Ti ricambio gli auguri anche se in ritardo ma purtroppo ho degli orari impossibili! Ciao e grazie.

Dolceviola ha detto...

Ciao Francesca, come ho detto a Flo ne è valsa veramente la pena!!! Ho voluto riproporla perchè la vecchia foto non mi piaceva. Grazie e Auguri.

Vaniglia ha detto...

Dolceviola..accipicchia! Questa sì che si chiama Mimosa coi fiocchi!! Veramente bellissima..e sicuramente anche superbuona.. io dicevo già a Tulip che l'ho sempre mangiata in versioni con l'ananas, di cui non vado pazza, quindi vederla senza e così bella mi piace il triplo!!
Complimentoni!

Dolceviola ha detto...

Ciao Vaniglia hai ragione non ha niente a che vedere con quella all'ananas. Io la bagno con il cointreau e ti assicuro che è veramente buona!!!!

Grazie per i complimenti.

silvia ha detto...

Ciao ti volevo ringraziare per la ricetta della torta mimosa mi è venuta talmente buona,che mi hanno chiesto la ricetta.

Dolceviola ha detto...

Ciao Silvia,
grazie a te per aver provato la mia torta!!
Anche a me piace moltissimo, viene sempre buona ogni volta che la preparo!!
Mi fa piacere che ti hanno chiesto la ricetta!!

Dolci Ricette ha detto...

In settimana penso di provarla...speriamo bene, è la prima volta con la mimosa e la tua ricetta non mi sembra difficile da realizzare :))

Dolceviola ha detto...

Mi fa piacere dolciricette, non ti preoccupare, sono sicura che ti verrà bene. Anch'io la prima volta ero preoccupata, infatti se vedi nelle torte farcite ne ho un'altra, questa è la seconda, ed è venuta molto più bella! :)

Dolci Ricette ha detto...

L'ho provata..è da me :))

Lidia ha detto...

complimenti, la torta ha un aspetto meraviglioso! vorrei provare a farla ma la dose di 250 ml per la crema mi sembra poca... la stupenda foto si riferisce esattamente a quellea dose? grazie e scusa per la domana, ma vorrei proprio che venisse bella come la tua!

Dolceviola ha detto...

Ciao Lidia, scusa ma leggo ora il tuo commento!
Si, le dosi scritte sono quelle della torta in foto, è uno stampo di 20 cm. di diametro, quindi non è molto grande, nella crema ci sono poi i 200 gr. di panna montata!
Grazie a te!

Lidia ha detto...

L'ho fatta per Pasqua e ha riscosso un successo strepitoso!!! So già che sarà uno dei miei cavalli di battaglia! Grazie ancora, ciao

Dolceviola ha detto...

Lidia mi fa molto piacere!! :)
Ciao

PS. comunque se preferisci, puoi anche mettere più crema e meno panna!

Anonimo ha detto...

io sono florencia bertotti
ho ventecinque anni e cerco qualcuno che mi da la ricetta degli strufoli napoletani

Pomodorino Sckattoso ha detto...

Ciao Dolceviola!Ho provato un sacco di ricette di Pan di Spagna ma questa è stata eccezionale,e la torta è riuscita perfettamente!Ciao e grazie mille!

Anonimo ha detto...

Ciao Dolce viola,ho preparato questa torta da te consigliata per ben 3 volte.ogni volta un successo:))))Sabato mi cimentero' nelle tue zeppole di San Giuseppe!!!!grazie mille,le tue ricette sono sempre perfette!!!! Brunella da Salerno!