20 marzo 2007

Torta Salata con Prosciutto, Formaggio e Carciofi


Ingredienti per la pasta:
300 gr. di farina, 15 gr. di lievito di birra, 100 ml di latte, 2 cucchiai di olio, 1 cucchiaino raso di sale, q.b. di acqua.
Ingredienti per il ripieno:
150 gr. di prosciutto cotto a fettine, 150 gr. di provolone dolce a fettine, 4 carciofi, 1 spicchio d'aglio, olio, un pò di vino bianco, sale, pepe.
Preparazione:
pulite bene i carciofi, togliete le foglie esterne lasciando solo la parte tenera, tagliateli a fettine e metteteli in acqua con succo di limone per circa 20 minuti. Toglieteli dall'acqua, sciacquateli e sgocciolateli, metteteli in una padella con 2-3 cuchiai di olio, l'aglio tagliato a metà, bagnate con 2 cucchiai di acqua, spruzzate con un pò di vino bianco e cuocete coperto per circa 5 minuti, salate e pepate. Una volta cotti, scartate l'aglio, toglieteli dal fuoco e fateli raffreddare.
In una ciotola mettete la farina e cospargete sopra il cucchiaino raso di sale, al centro sciogliete il lievito con il latte a temperatura ambiente, unite i 2 cucchiai di olio e impastate aggiungendo l'acqua appena tiepida necessaria, fino a formare un composto omogeneo. Trasferitevi sulla spianatoia e impastate energicamente per circa 15 minuti, formate un panetto e mettetelo a lievitare coperto per circa un'ora. Riprendete la pasta, sgonfiatela sulla spianatoia e stendetela in 2 sfoglie, una un pò più grande dell'altra. Ungete una teglia di 24 cm. e di circa 4-5 cm. di altezza, foderatela con la sfoglia più grande, disponete sul fondo la metà del prosciutto cotto a fettine, ricoprite con metà delle fettine di provolone e tutti i carciofi, stendete poi il provolone rimasto e le altre fettine di prosciutto. Richiudete con la seconda sfoglia rimasta siggillando bene i bordi, spennellate la superficie con un pò di olio e bucherellate con una forchetta. Infornate in forno preriscaldato a 200° per circa 30-35 minuti, sfornate, fatela intiepidire e poi servitela.
Note:
questo impasto con il latte è morbido e anche buono, potete comunque sostituire il latte con l'acqua.
Buona anche il giorno dopo riscaldata.

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Peccato che ho visto questa bella torta salata solo adesso, altrimenti avrei mangiato volentieri una fetta nell'intervallo di lavoro!!!!!

Deve essere proprio buona......

Ciao da Anto.

Valentina ha detto...

Che bello questo blog dolceviola, non l'avevo mai visitato prima,le prime ricette che ho visto sono perfette: semplici e goduriose al tempo stesso, come questa torta salata!!!Dev'essere stata proprio gustosa!!!

Dolceviola ha detto...

Ciao Anto,le torte salate sono l'ideale per l'intervallo di lavoro!!! Bisognerebbe averle a portata di mano........GRAZIE.

Lalla ha detto...

caio dolceviola
arrivo giusto ora dal blog di flo e ste... mamma è quasi ora di cena e vedere tutte queste cose buone stuzzica l appetito....
complimenti bellissimo blog e bellissime ricette
baci lalla

Dolceviola ha detto...

CIao Valentina, ti ringrazio di essere passata! A me piacciono le torte salate, questa l'ho mangiata ieri e devo dire che con i carciofi è veramente buona!!! GRAZIE.

Dolceviola ha detto...

Ciao Lalla, una bella fetta di torta salata a quest'ora ci sta proprio bene!!! Grazie per i complimenti e per essere passata.

Francesca ha detto...

cara dolceviola, ogni torta salata che posti mi fai felice :-)
tu per impastare usi un'impastatrice elettrica? e sì quale? Continua così, le tue ricette sono tutte belle

Dolceviola ha detto...

Ciao Francesca mi fa piacere che fai questa domanda! Io gli impasti delle torte salate li faccio solo con le mie mani, con tanta fatica, perchè solo così riesco a sentire quando è pronto veramente l'impasto. Vengo da una generazione dove si faceva il pane a mano e si cuoceva con il forno a legna!!! Grazie e baci

Francesca ha detto...

hai ragione, solo con le mani riesci a cpire quando la pasta è pronta. Bravissima