13 marzo 2007

Torta Salata con Ricotta e Mortadella


Ingredienti per la pasta:
300 gr. di farina, 70 gr. di burro fuso, 2 cucchiai di olio d'oliva, mezzo cucchiaino di sale.
Ingredienti per il ripieno:
200 gr. di mortadella a fettine, 70 gr. di parmigiano grattugiato, 200 gr. di ricotta, 1 dl. di panna da cucina, 1 uovo, q.b. di sale e pepe.
Preparazione:
fate fondere il burro e lasciatelo raffreddare, disponete la farina a fontana sulla spianatoia e al centro versate l'olio d'oliva, il mezzo cucchiaino di sale, il burro fuso e 4 cucchiai di acqua fredda. Impastate energicamente, aggiungete se occorre altra acqua e lavorate per circa 10 minuti fino a formare un panetto, non vi preoccupate se la pasta si appiccica alle mani perchè lavorandola diventerà omogenea. Lasciate riposare la pasta per 30 minuti in luogo fresco, senza coprirla. In una terrina lavorate la ricotta con il parmigiano e la panna, unite l'uovo e q.b. di sale e pepe. Riprendete la pasta, dividetela in 2 pezzi uno un pò più grande dell'altro e stendete quello più grande in una sfoglia sottile. Rivestite una teglia di 24 cm. e di 3-4 cm. di altezza con carta da forno e adagiate la sfoglia più grande, coprite il fondo con la metà di mortadella, versate poi il composto di ricotta e ricoprite con il resto della mortadella, stendete l'altra sfoglia e ricoprite la torta, siggillate bene i bordi, bucherellate la superficie con una forchetta e infornate in forno preriscaldato a 200° per 55 minuti circa. Sfornate, lasciate riposare e servite tiepida.
Note:
questa torta salata è molto buona, non preoccupatevi se quando la taglierete tenderà a sbriciolarsi, perchè è molto friabile.
Potete usare anche la mortadellina tipo pallina di suprema Fiorucci.
Buona anche il giorno dopo.

8 commenti:

Francesca ha detto...

mortadella?! BUONAAA :-P

Anonimo ha detto...

Complimenti Dolceviola, purtroppo io ancona non ho il mio blog e quindi gironzolo per la blogsfera, ma puntualmente da un pò di tempo mi soffermo sul tuo tuo blog che trovo veramente ben fatto e ricco di ricette, tutte molto invitanti e belle.
Brava!!!!
Gnam.. gnam.. gnam.. e ancora gnam..

Ciao da Anto.

Giovanna ha detto...

che aspetto invitante..... e quante altre cose buone nel tuo blog!! torno sicuramente a trovarti

Dolceviola ha detto...

Ciao Francesca io adoro la mortadella e devo dire che in questa torta è risultata buonissima!!!GRAZIE.

Dolceviola ha detto...

Ciao Anto mi fa piacere che passi da me!! A quanto ho capito ti faccio venir fame e allora GNAM..... GRAZIE.

Dolceviola ha detto...

Ciao Giovanna grazie per essere passata da me!!! SALUTI.

joanet ha detto...

Una piccola domanda per la dolce napolitana: che diferenza c'è fra la mortadella e la bologna?

Dolceviola ha detto...

Per quanto ne so io, la Bologna è un prodotto IGP ed è fatta con carni suine e con i cubetti di grasso ricavati dalla gola. Il gusto è delicato e non affumicato, e di un colore rosa vivo. A me piace la mortadella!!!!